lunedì 16 maggio 2011

Panini aromatici alle erbe




L'odore che si espande per tutta la casa, quando fai il pane, è veramente delizioso. In quell'odore c'è la sicurezza dei prodotti che usi, c'è la soddisfazione di vedere crescere e assaporare il "tuo" pane, c'è il senso dello stare insieme, c'è il calore(e non intendo quello dovuto all'accensione del forno ihhhihhi) della famiglia.
Questi panini sono morbidi e croccanti, il sapore e l'odore delle spezie dipende anche dalla quantità che metterete nell'impasto.

Gli ingredienti sono:
100 gr di patate lessate
250 gr acqua
10 gr zucchero (io malto d'orzo)
25 gr lievito di birra
500 gr farina tipo 0 Manitoba della Rosignoli Molini
1 cucchiaio di semi di finocchio
1 cucchiaio di origano secco
30 gr olio extravergine di oliva
10 gr sale

Lessare le patate e frullarle. In un recipiente mescolare acqua, lievito e malto d'orzo. Aggiungerci la farina, la purea di patate, i semi, l'origano, olio e sale. Impastare per circa 10 minuti. Lasciar crescere l'impasto in un recipiente spennellato di olio, per circa 60 minuti o fino al raddoppio dell'impasto.
Riprendere l'impasto e lavorarlo per qualche minuto su una spianatoia infarinata. Dividerlo in tanti pezzi e ricavarne dei panini dalla forma desiderata. Riporre i panini sulla placa da forno con carta da forno ben distanziati, coprire con la pellicola e lasciar crescere di nuovo per 1 ora (io ho messo la placca nel forno con la luce accesa). Cuocere in forno ventilato a 200° x 10 minuti e a 180° x altri 10-15 minuti.

P.S. E'solo da un pò di tempo che sto scoprendo questo mondo dei blog,con esso sto apprezzando l'utilità delle collaborazioni con alcune aziende che ti danno la possibiltà di conoscere e far conoscere i loro prodotti.
E a volte sono una vera rivelazione perchè alcune marche non sono conosciute in tutte le aree del paese. Ho avuto quindi la possibiltà di conoscere per esempio le farine della Rosignili Molini che non ho avevo mai provato, un pò perchè forse siamo abitudinari, un pò perchè sugli scaffali del mio supermercato non ci sono. Credo che in futuro sarò più selettiva nella scelta delle farine perchè alcuni marchi fanno la differenza.

Con questa ricetta partecipo al contest di Tina http://tina.giallozafferano.it/2011/04/18/two-gust-is-megl-che-one-il-mio-primo-contest/

17 commenti:

  1. Mamma mia!!con le patate devono essere morbidissimi!!hai ragione per le farine..davvero fanno la differenza!!ti và di aggiungere questa bella ricetta al mio contest se hai tempo?buon inizio settimana cara

    RispondiElimina
  2. Volentieri Tina, non ci avevo pensato ; ))

    RispondiElimina
  3. un che bei paninuzziiii!!!sembrano quelli di Heidy :))

    RispondiElimina
  4. Mamma che belli!! Ti sono venuti una vera delizia!! buoni alle erbe, ottima idea con le patate!! Adoro il profumo del pane!! bravissima stellina!! Un bacione!!

    RispondiElimina
  5. Ottimi questi paninelli, il profumo delle erbe insieme a quello del pane inebrierà sicuramente tutto...poi il palato gusterà con piacere...ciao.

    RispondiElimina
  6. Buonissimi però ho fatto da cavia la prima volta!!!!!!!!!ihihihihih

    RispondiElimina
  7. Devono essere di un morbido...e il profumo sembra quasi di sentirlo!

    RispondiElimina
  8. Che profumo! Un buon pane supera qualsiasi piatto!

    RispondiElimina
  9. che belli sono!!! devono essere anche buonissimi!

    RispondiElimina
  10. un pensiero x te

    http://lericetteincucinadipatatina.blogspot.com/2011/05/delixiadolce-di-latte-e-ringraziamenti.html

    RispondiElimina
  11. Che sorpresa!!grazie mille!!sei un tesoro!!smakkete!!

    RispondiElimina
  12. Che spettacolo questi panini! Brava Titty!

    RispondiElimina
  13. Ottimi e belli questi panini, ciao

    RispondiElimina
  14. entreranno nella mia lista dei lievitati...ottimi...brava cara. Un abbraccio

    RispondiElimina
  15. Che belli questi pani e immagino il profumo con quelle erbe aromatiche.
    Complimenti.

    RispondiElimina
  16. Bellissimi Titty....mi è arrivato il profumo fino in Brasile! Baci

    RispondiElimina
  17. Bellissimi e sicuramente super buoni!

    RispondiElimina