martedì 26 aprile 2011

Insalata di polpo e patate


Da oggi a dieta ihihhhihi!!!! sarà la parola ricorrente per molto tempo a partire da oggi. Ad ogni compleanno, dopo la trentina, cominci a fare un reconto della tua vita, di quello che hai fatto, di quello che vorresti cambiare, di quello che sognavi e non hai realizzato...Dopo ogni pasqua invece, fai il resoconto sul tuo corpo, ti guardi allo specchio e ti vengono le crisi. Basta!!! da oggi....
Ecco perchè vi ho postato questa ricettina : ))) sono brava vero?

P.S. Signore e Signori vi comunico che in questo momento mi trovo a New York : ))))
quindi se vedete che non rispondo ai vostri commenti non preoccupatevi, ritorno tra pochi giorni con foto, racconti e nuova energia!!!


Gli ingredienti sono
1 Polpo da 800 gr fresco
300 gr patate
olio
limone
sale
prezzemolo
vino bianco
aglio



Preparare un condimento con olio extra vergine, aglio, prezzemolo tritato, pepe e limone e lasciar riposare.
Far bollire l'acqua in una pentola alta e capiente con uno spicchio d'aglio, un bicchierino di vino bianco, aglio e succo di limone. Quando bolle calateci il polpo pulito e far cuocere per circa 1 ora .
Nel frattempo tagliate le patate a tocchetti e fatele bollire .Una volta tolto il polpo dall'acqua fatelo raffreddare e tagliatelo a pezzetti, unire le patate e metterle in frigo fino al momento di servire. Condire con l'emulsione preparata precedentemente. Mescolare e servire in un piatto capiente dove avrete messo alla base delle foglie di insalata. ( io quel giorno me lo sono scordata) : (

10 commenti:

  1. Fantasticooo questo piatto!!!mi raccomando divertiti e torna presto!!

    RispondiElimina
  2. Wè Titty...che brava che sei,cosi' si sente meno la tua mancanza...noi ci mettiamo a dieta..ma tu? da lunedi'...ok..ok...salutaci gli States...smackkkkkk

    RispondiElimina
  3. Veramente brava,Tinny!Buona insalata e leggera!

    RispondiElimina
  4. Bellissima ricetta Titti, azzeccatissima!! New York!!! Wow!! Se fai un salto a Boston, salutami mia nipote!!! Un bacione tesoro e buon divertimento!!!
    M.Luisa

    RispondiElimina
  5. Oh cara,che dolce che sei a pensarmi anche da New York, grazie mille per il commento graditissimo :) Sai che l'insalata di polpo è tra i miei antipasti preferiti?però non le ho mai aggiunte le patate, da provare!ps: mi manchiiii

    RispondiElimina
  6. Tittyyyy ci manchi!!!! Grazie del commento, hai detto che torni presto, ma presto quando????? Buono il polpo, lo faccio anch'io così!

    RispondiElimina
  7. Buona questa insalata di polpo!!! Ma dimmi una cosa....cosa c'è di buono da mangiare a New York??? E poi vuoi far la dieta in America?? Io dico che non ce la fai!!!! Baci...e torna presto!

    RispondiElimina
  8. Bravissima la facciamo spesso a natale, ma ha un sapore cosi fresco che vale la pena riproporla in questo periodo ^_^

    RispondiElimina
  9. complimenti, una vera delizia per il palato! bacioni!

    RispondiElimina
  10. Ma la dieta non si comincia sempre il lunedì? ^_^ sisi senza mai specificare la data però!!
    Io faccio questa insalata con i totani, comunque con il polpo sarà buonissima uguale *_* ne prenoto un piatto abbondante

    RispondiElimina