martedì 22 marzo 2011

Pane alle noci


Questa ricetta mi ha conquistata leggendo tra gli ingredienti che c'era solo 1 grammo di lievito, l'ho presa da questo bel blog http://panealpanevinoalvinoblog.blogspot.com/

Per la biga:

150 gr. farina manitoba

1 gr. di lievito di birra fresco

70 ml acqua (tiepidina ma più tendente al fresco)

Per l'impasto:

Biga

200 gr. farina 0

150 gr. di semola

di grano duro

260 gr. circa di acqua (se occorre in base alla farina aggiungerne altri 20 gr.)

1 cucchiaino zucchero di canna

2 cucchiaini di sale

1 bella manciata di gherigli di noci

La sera prima preparare la biga:

Mettere in un bicchiere dove avremo messo l'acqua già pesata, 1 grammo di lievito, farlo sciogliere ed unire alla farina. Impastare bene per circa 15 minuti. Mettere in un recipiente, coprire ermeticamente e far lievitare per 12/18 ore.La mattina dopo (se avete un robot, una planetaria o il bilmby mettete nella ciotola le farine, lo zucchero e la biga a pezzetti, azionare a vel.1 e inserire l'acqua man mano . Aggiungere il sale e quasi alla fine le noci. Impastare per 15 minuti. Trasferire sulla spianatoia l'impasto e lavorare brevemente a mano.

Dargli la forma di una palla e far lievitare per tre ore . Dopo questo tempo sgonfiare del tutto con i palmi delle mani e uno alla volta riportare gli angoli nel centro, girare, e fare la forma della pagnotta,. Far lievitare per un'altra ora su una teglia ricoperta con carta forno . Praticare con l'aiuto di un cutter una croce sulla pasta. . In forno statico al massimo della temperatura (220° circa) per venti minuti, e poi a 200° per dieci minuti e proseguito la cottura altri dieci minuti togliendo la teglia e mettendo la pagnotta direttamente sulla grata del forno.


Ho seguito di pari passo la ricetta originale e in effetti è perfetta così!!

1 commento:

  1. E' bellissimooooooo!!!
    Grazie Titty, sono proprio contenta che ti sia piaciuto tanto ;)

    RispondiElimina